lunedì 8 settembre 2014

CARANGUEJO di Luigi Pantaleo



edito da Edizioni Nemapress
anno 2013 
Caranguejo è un inno alla determinazione, al non arrendersi mai, al lottare sempre per la propria libertà e i propri ideali.
Caranguejo è un inno all'amicizia e alla solidarietà.

In questo libro l'autore sposa sapientemente la modernità della vita di Luigi (il protagonista ottantenne del libro che si troverà a ereditare un'intera biblioteca e da qui partirà la sua meravigliosa avventura) con il fascino della storia di Caranguejo nato nel 1772 (il secondo protagonista del libro, un brasiliano fuggito dalla schiavitù e diventato valido collaboratore del giovane generale Napoleone Bonaparte).
In me, che ho della figura di Napoleone ricordi scolastici e piuttosto noiosi, questo racconto ha fatto nascere la curiosità di scoprire di più di quest'uomo valoroso.
La maestria dell'autore sta nella stesura stessa del libro, con capitoli corti e che si chiudono ogni volta lasciando quella curiosità che invoglia alla lettura del successivo.
Una scrittura scorrevole e semplice, una descrizione della quotidianità che trasporta il lettore fra le braccia dei personaggi.
Ve lo consiglio, perchè è una lettura piacevole, tiene un pò sulle spine come un giallo e allieta come un romanzo rosa.

Grazie Luigi Pantaleo.


Di seguito un video con le frasi di Caranguejo che mi sono piaciute di più . Buona visione: 
video


Per acquistare il libro potete andare su www.inmondadori.it con un favorevole sconto.

Potete seguire le avventure di Carangueio anche su Facebook: https://www.facebook.com/pages/Caranguejo-un-romanzo-di-Luigi-Pantaleo/495297950548273